Birre

Ape Regina

Divina e dorata. Blonde Ale di ispirazione belga con aggiunta di miele. Il profumo dolce di miele ben si unisce agli esteri fruttati e speziati donati dal lievito. In bocca e’ morbida e maltata, la leggera luppolatura ne bilancia il gusto. Il corpo strutturato accompagna il tenore alcolico e ne risulta una birra dal retrogusto persistente.

Scheda tecnica
TipologiaBlonde ale al miele
ColoreDorato
Gradi6,9%
Temperatura8 °C

Il nome

Seduce, d’oro vestita e dolce di miele questo e’ un lato della questione.. l’ altro, amico mio, e’ che appena nata uccide perche’ vuole essere l’unica.. Cio’ che comincia dolce finisce amaro e cio’ che comincia amaro finisce dolce. Lei sola e madre di tutte, lei: Ape Regina

Scarica medaglione

Torna su

Bastogne

Birra ambrata caratterizzata dalla presenza massiccia di luppoli americani utilizzati in varie fasi del processo di produzione. Al naso sentori resinosi e agrumati dati dall’utilizzo dei luppoli in dry-hop e finale lungo e amaro ma ben bilanciato dai malti.

Scheda tecnica
TipologiaAmerican Pale Ale
ColoreAmbrato
Gradi5,8%
Temperatura6-8 °C

Il nome

Non mi aspetto che tu sappia apprezzarne qualita’ o difetti, so che vuoi che scenda e che salga al momento giusto. Quando arrivera’ la bastognata penserai bastarda, ma dirai Bastogne.

Riconoscimenti

Prima classificata al concorso Birra dell’Anno 2018 nella categoria “Birre chiare e ambrate, alta fermentazione, basso grado alcolico di ispirazione anglosassone (English Golden Ale, English Pale Ale)”.

Birra Quotidiana nella Guida alle Birre d’Italia Slow Food 2019.

Birra Quotidiana nella Guida alle Birre d’Italia Slow Food 2017.

Scarica medaglione

Torna su

San Lorenzo

Birra prodotta con l’utilizzo di frumento e avena non maltati. Speziata con scorza d’arancia e coriandolo. Al naso sentori di spezie ed esteri derivanti dal lievito belga.

Scheda tecnica
TipologiaBlanche
ColoreGiallo paglierino
Gradi5,2%
Temperatura6-8 °C

Il nome

Er destino m’e’ fatale, svegliamme santo e addormentamme criminale giacche’, ner mio animo popolare, s’e’ ammischiato er malaffare e de li quartieri che leggi sur giornale se dice, bene o male, “questo o quello e’ accaduto..!” a San Lorenzo, de sicuro, hanno bevuto.

Riconoscimenti

Seconda classificata al concorso European Beer Star 2017 nella categoria “Belgian-Style Witbier”.

Prima classificata al concorso European Beer Star 2016 nella categoria “Consumer’s favourite”.

Prima classificata al concorso European Beer Star 2016 nella categoria “Belgian-Style Witbier”.

Seconda classificata al concorso Bruxelles Beer Challenge 2016 nella categoria “Wheat:Witbir”.

Seconda classificata al concorso Birra dell’Anno 2015 nella categoria “Chiare, alta fermentazione, basso grado alcolico, di ispirazione belga”.

Scarica medaglione

Torna su

Sofronia

Libera interpretazione di una Blanche belga in cui la speziatura classica si arricchisce di fiori di ibisco interi di origine nord africana. L’infuso conferisce la sorprendente colorazione rosa intenso e l’aroma floreale, mentre in bocca dona un tocco piacevolmente acidulo che ne aumenta la freschezza.

Scheda tecnica
TipologiaBlanche con ibisco
ColoreRosato
Gradi5%
Temperatura6-8 °C

Riconoscimenti

Prima classificata al concorso Birra dell’Anno 2019 nella categoria “Birre chiare, ambrate e scure, alta o bassa fermentazione, da basso ad alto grado alcolico con uso di spezie”.

Birra Quotidiana nella Guida alle Birre d’Italia Slow Food 2019.

Menzione d’onore al concorso Birra dell’Anno 2018 nella categoria “Birre chiare, ambrate e scure, alta o bassa fermentazione, da basso ad alto grado alcolico con uso di spezie”.

Birra Slow nella Guida alle Birre d’Italia Slow Food 2017.

Prima classificata al concorso European Beer Star 2017 nella categoria “Herb and Spice Beer”.

Prima classificata al concorso European Beer Star 2016 nella categoria “Herb and Spice Beer”.

Prima classificata al concorso Birra dell’Anno 2015 nella categoria “Spezie e cereali, alta e bassa fermentazione”.

Prima classificata al concorso Birra dell’Anno 2014 nella categoria “Spezie e cereali, alta e bassa fermentazione”.

Scarica medaglione

Torna su

Punto

Birra chiara in stile IPA prodotta con luppoli continentali e americani, dalla facile beva e caratterizzata da una bassa gradazione alcolica. Agrumata al naso, in bocca il malto conferisce un gusto pieno per poi lasciare posto ad un elegante finale amaro.

Scheda tecnica
TipologiaIpa
ColoreDorato
Gradi3,9%
Temperatura5-6 °C

Il nome

Beverina è il riassunto, take it easy…non è un insulto! Ne bevi una ed hai lo spunto, ne prendi un’altra e m’hai raggiunto, come un re anche se viaggi in punto, vai per la MC77 e mai un disappunto. Luppolata ma gentile, hai ormai desunto, questa è birra. PUNTO.

Scarica medaglione

Torna su

Mild The Gap

Birra ispirata alle mild inglesi, scura, di un marrone profondo con note di nocciola, cioccolato e caffè e con un tocco di affumicato che la rende godibilissima. Equilibrata e pulita in bocca, risulta facilmente beverina anche grazie alla gradazione alcolica contenuta. Pensata per la spillatura a pompa.

Scheda tecnica
TipologiaDark mild
ColoreMogano
Gradi4,5%
Temperatura8-10 °C

Il nome

Londra, vagone della Tube… le vacanze sono finite da un pezzo ed ora cominciano pure le giornate piovose… magari prima di rientrare a casa mi faccio una birra… o due… “MIND THE GAP! MIND THE GAP! MILD THE GAP! MILD… MILD… MILD” ecco la mia fermata!

Riconoscimenti

Birra Slow nella Guida alle birre d’Italia 2019. Slow Food Editore.

Grande birra nella Guida alle birre d’Italia 2015. Slow Food Editore.

Scarica medaglione

Torna su

Breaking Hops

Birra ambrata in stile Double IPA in cui l’aroma è dominato da sentori di frutta esotica ed agrumi tipici dei luppoli americani e neozelandesi utilizzati in tutte le fasi della produzione. Finale lungo e amaro.

Scheda tecnica
TipologiaDouble IPA
ColoreAmbrata
Gradi7,2%
Temperatura6-8 °C

Riconoscimenti

Seconda classificata al concorso Birra dell’Anno 2018 nella categoria “Birre chiare e ambrate, alta fermentazione, alto grado alcolico,luppolate, di ispirazione angloamericana (Double IPA, Imperial IPA)”.

Grande Birra nella Guida alle Birre d’Italia Slow Food 2017 .

Certificato di eccellenza al concorso Bruxelles Beer Challenge 2016 nella categoria “Pale&Amber Ale: Imperial IPA”.

Scarica medaglione

Torna su

L’ape Regina In Inverno

Cosa fa la nostra Ape Regina nelle fredde giornate autunnali? Prepara le scorte per l’inverno è chiaro e se i fiori sono ormai coperti dalla neve usa le ultime uve di stagione!
Disponibile durante il periodo natalizio questa edizione invernale con miele e sapa di uva di Vernaccia di Serrapetrona. Inoltre malti tostati belgi e zucchero candito scuro per una birra più alcolica e calda che ci accompagna durante la stagione fredda!

Scheda tecnica
TipologiaBelgian dark strong ale
con sapa d’uva
ColoreTonaca di frate
Gradi8%
Temperatura8-10 °C

Riconoscimenti

Prima classificata al concorso Birra dell’Anno 2016 nella categoria “Scure, alta fermentazione, alto grado alcolico, di ispirazione belga”.

Scarica medaglione

Torna su

Communication Breakdown

Birra dorata in stile American Pale Ale con sentori agrumati donati dai luppoli americani utilizzati e dalle bucce essiccate di limone italiano.

Prodotta per il Pork’n Roll Pub di Roma su ricetta di Valentino Roccia.

Scheda tecnica
TipologiaAmerican Pale Ale
ColoreDorato
Gradi5,5%
Temperatura6-8 °C

Torna su

Glu Glu Kolsch

Birra chiara ispirata alle birre tipiche della città di Colonia. Limpida, debolmente amara e con delicati aromi fruttati donati dal lievito utilizzato, tipico dello stile. Sono utilizzati inoltre malto pils tedesco e luppoli nobili dell’Hallertau. Un delicato equilibrio tra gli elementi per una birra che è pensata per essere bevuta e ribevuta.

Scheda tecnica
TipologiaKolsch
ColoreDorato
Gradi5%
Temperatura6-8 °C

Scarica medaglione

Torna su

Mahlzeit

Birra ambrata ad alta fermentazione caratterizzata da un gusto maltato, una buona secchezza ed un finale piacevolmente amaro. Ispirata alle Altbier prodotte a Duesseldorf.

Scheda tecnica
TipologiaAltbier
ColoreAmbrato carico
Gradi5,5%
Temperatura6-8 °C

Scarica medaglione

Torna su

Velvet Suit

Birra in stile IPA caratterizzata da un corpo morbido e da un forte aroma di frutta tropicale donato dai luppoli Galaxy, Citra, Mosaic ed Amarillo. Si presenta naturalmente velata.

Scheda tecnica
TipologiaNew England IPA
ColoreAmbrato
Gradi6,5%
Temperatura6-8 °C

Riconoscimenti

  • Seconda classificata al concorso Birra dell’Anno 2019 nella categoria “Chiare e ambrate, alta fermentazione, massicciamente luppolate in aroma, di ispirazione statunitense (New England IPA)”.
  • Seconda classificata al concorso Birra dell’Anno 2018 nella categoria “Chiare e ambrate, alta fermentazione, massicciamente luppolate in aroma, di ispirazione statunitense (New England IPA)”.

Scarica medaglione

Torna su

BowTie

Birra in stile IPA fermentata con il lievito americano Vermont, tipico per la sua connotazione frutatta che esalta al massimo la componente aromatica dei luppoli americani aggiunti durante il dryhop. Il malto contribuisce ad una sensazione in bocca piuttosto rotonda ma bilanciata da un giusto amaro finale.

Scheda tecnica
TipologiaNew England IPA
ColoreAmbrato
Gradi6,3%
Temperatura6-8 °C

Riconoscimenti

  • Prima classificata al concorso Birra dell’Anno 2019 nella categoria “Chiare e ambrate, alta fermentazione, massicciamente luppolate in aroma, di ispirazione statunitense (New England IPA)”.

Scarica medaglione

Torna su

Billy Cock

Birra in stile Double NEIPA

Scheda tecnica
TipologiaDouble NEIPA
ColoreAmbrato
Gradi8%
Temperatura6-8 °C

Scarica medaglione

Torna su

Kentshiro

English Pale Ale prodotta con i luppoli del Kent.

Scheda tecnica
TipologiaPale Ale
ColoreDorato
Gradi5,4%
Temperatura6-8 °C

Scarica medaglione

Torna su

Hapanero

Black American Pale Ale con aggiunta di peperoncini habanero. Delicato equilibrio al confine tra Messico e California, tra malti tostati, bassa gradazione alcolica, luppoli aromatici e peperoncini piccanti.

Scheda tecnica
TipologiaSession chili black IPA
ColoreNero
Gradi4,8%
Temperatura6-8 °C

Scarica medaglione

Torna su